Giuseppe Agovino (FI): “Dimissioni di Sodano: dov’è la verità?”

Giuseppe Agovino (FI): “Dimissioni di Sodano: dov’è la verità?”
Le dimissioni di Giuseppe Sodano – ha dichiarato in un nota stampa il capogruppo di FI, Giuseppe Agovino – rappresentano un giallo: il consigliere, ex PD, afferma che dopo le sue dimissioni inizia un nuovo percorso, torna a volare e la sua priorità resta Sarno e i cittadini.

Tali dichiarazioni del collega – continua il consigliere azzurro – suscitano in me e, credo, in molti cittadini tanti interrogativi: Il Pd è stata per Sodano una gabbia? E perché il Pd tace? Meglio non agitare le acque per non far scoprire ciò che c’è sotto? Le nostre domande non hanno la pretesa di essere un gossip politico, ma, per correttezza e trasparenza verso i cittadini, chiediamo chiarimenti. L’atto “rivoluzionario” del Consigliere Sodano, però è monco: se è vero che la sua visione di politica, ideale e per il territorio, è in antitesi con le azioni della maggioranza, il consigliere passi all’opposizione e sia pronto a sfiduciare l’amministrazione Canfora che in questo decennio si è contraddistinta solo per azioni clientelari e favoritismi politici.

La macchina politica del sindaco – ha concluso Agovino – sembra ormai perdere pezzi e essere allo sbando: la città è ostaggio di un conducente privo di capacità. Il caso Sodano, mette, ancora una volta, alla luce ombre nell’azione politica di questa maggioranza. Al consigliere Sodano chiediamo, come opposizione, un ultimo atto di libertà: dica in maniera chiara le motivazioni del suo allontanamento dal PD, che in questi anni è stato un club di incarichi per gli amici degli amici.

Sarno, 09/03//2023

Il Consigliere Comunale

Giuseppe Agovino