SOSTEGNO ED OPERATIVITA’ DEI VOLONTARI DE “LA SOLIDARIETA’” DI FISCIANO E DELLA PROTEZIONE CIVILE PER LA STAGIONE ESTIVA

SOSTEGNO ED OPERATIVITA’ DEI VOLONTARI DE “LA SOLIDARIETA’” DI FISCIANO E DELLA PROTEZIONE CIVILE PER LA STAGIONE ESTIVA

Non solo sostegno logistico alla campagna vaccinale e all’emergenza sanitaria in generale. L’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano, con l’inizio della stagione estiva, offre una molteplicità di servizi, abbinando la professionalità dei propri volontari all’impegno messo in campo da uomini e donne appartenenti all’unità di locale Protezione Civile, che fa capo proprio al sodalizio con sede alla frazione Lancusi.

Un supporto a 360 gradi, con un gruppo, che già negli anni passati, si è particolarmente distinto nella campagna agli incendi boschivi, partecipando ad azioni che hanno garantito oltre che la sicurezza dell’ambiente anche quella dei residenti delle zone di propria competenza, che in più circostanze sono state minacciate dallo sviluppo di roghi provocati a causa dell’azione indiscriminata di piromani o per cause naturali.

Il sodalizio, mediante l’attività posta in essere dalla Protezione Civile, in caso di necessità, sarà pronto ad offrire sostegno a persone anziane e disabili, che rispetto ad altri, rappresentano la categoria di soggetti più fragili, che potrebbero maggiormente accusare i disagi derivanti dal caldo eccessivo o da situazioni di pericolo in cui potrebbero trovarsi.

“Ogni anno – spiega il Presidente de “La Solidarietà” Alfonso Sessa – nel periodo estivo vengono distrutti migliaia e migliaia di ettari di boschi con un danno ambientale e patrimoniale enorme, cui vanno aggiunti i costi per fronteggiare questo subdolo nemico che si nasconde in comportamenti superficiali e spesso intenzionali. Una guerra di pochi che impegna risorse di tutti e mette a rischio la vita di chi questa guerra la combatte ma anche del singolo cittadino. Accanto al rischio incendi bisogna evidenziare anche i disagi che soprattutto anziani e disabili subiscono a causa del caldo eccessivo. Tutte situazioni che vengono tenute sotto controllo dai volontari della nostra associazione e dalla Protezione Civile, che ringrazio sin da ora per il contributo che offriranno anche in questa stagione estiva 2021”.

Senza dimenticare, ovviamente, che i volontari de “La Solidarietà” saranno continuativamente impegnati nella campagna vaccinale in corso, giunta nella fase dei richiami relativi alle seconde dosi, al fine di immunizzare in tempi brevi l’intera popolazione che fa capo al Comune di Fisciano, dove i volontari operano presso il centro vaccinale di Fisciano centro.   

UFFICIO STAMPA – “LA SOLIDARIETA’”

Info e Contatti: 089.958080 – 089.9566228

email: [email protected]