SUL CAMPO DEL RAGUSA LA GENEA LANZARA AFFRONTA L’ ULTIMO MATCH DELLA REGULAR SEASON

SUL CAMPO DEL RAGUSA LA GENEA LANZARA AFFRONTA L’ ULTIMO MATCH DELLA REGULAR SEASON

Smaltiti i postumi del convincente e prezioso successo maturato tra le mura amiche contro Palermo, seconda forza della graduatoria attualmente in condivisione con Il Giovinetto e Haenna, la Genea Lanzara si prepara all’ ultimo impegno della fase regolare del Campionato Nazionale di Serie A2.

I salernitani allenati da coach Nikola Manojlovic faranno visita al Ragusa, compagine che per il momento staziona all’ ultimo posto ma squadra sempre ostica da affrontare e ricca di giovani promettenti e dalle qualità tecnico-tattiche importanti. Un impegno, insomma, da affrontare al meglio delle possibilità con l’intento di conquistare due punti preziosi per la parte conclusiva della stagione.

La matematica prima posizione offre un vantaggio importante ai rossoblu che, difatti, nella fase ad orologio che partirà a meta febbraio e si svilupperà sino a metà aprile, sfideranno alla Palestra Palumbo le squadre che si piazzeranno in seconda, terza e quarta posizione facendo, poi, visita alle compagini rimanenti ovvero Aretusa, Mascalucia e Ragusa.

Veniamo da una partita molto importante contro Palermo tra le mura amiche, era indispensabile per noi ottenere l’ intera posta in palio contro l’attuale nostra diretta avversaria – dichiara Daniele Munda, ala della Genea Lanzara – anche per riscattarci dalla sconfitta di misura maturata nel weekend precedente. Siamo davvero felici, anche perchè il successo ci ha garantito la matematica prima posizione in Regular Season. Tuttavia non è affatto finita, siamo attesi dalla delicata trasferta in quel di Ragusa, dove affronteremo una squadra che a mio avviso assolutamente non merita l’ ultimo gradino della graduatoria.

Quella sicula è una squadra giovane, promettente, dalle ottime capacità e con tanta voglia di fare. Giocare in trasferta non è mai facile, il campo di Ragusa è molto difficile dunque dovremo mantenere alte la concentrazione e l’attenzione per l’intero arco dei sessanta minuti di gioco. Vogliamo chiudere bene questa fase regolare, giocando una bella pallamano e facendo divertire il pubblico che assistere all’ incontro”.

La gara Ragusa – Genea Lanzara andrà in scena Sabato 28 Gennaio alle ore 19:00 e sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook “Pallamano Ragusa”.

IL PROGRAMMA DELLE GARE DELLA 7^ GIORNATA DI RITORNO:

CUS Palermo – Mascalucia; Haenna – Il Giovinetto; Ragusa – Genea Lanzara; riposa: Aretusa.

LA CLASSIFICA: Genea Lanzara 20, Palermo 14, Il Giovinetto 14, Haenna 14, Aretusa* 9, Mascalucia 7, Ragusa 0.

*= 1 partita in meno